20/11/2017 - Pubblicati i risultati degli assoluti Powerlifting attrezzati 2017



Visualizza Risultati

Giovedì 20 aprile alle ore 10,45 come annunciato sui social, ho tenuto un breve discorso di
presentazione, trasmesso in diretta streaming, del XXXV Campionato Italiano.

Ho ribadito che in FIPL non ci sono premi roboanti, in FIPL gli atleti, le Squadre ed i Tecnici,
gareggiano per l’onore di dire “c’ero anche io!”

Ho affermato anche che l’unica “strada del ferro” che porta ai Campionati Europei EPF o
Campionati Mondiali IPF o ai World Games, passa esclusivamente dalle pedane della FIPL.
Mi dicono che le gare di altre organizzazioni che esercitano il powerlifting “sono perfette” e che gli
Atleti spesso preferiscono competere in queste strutture.
Non posso che essere felice di questa situazione. Naturalmente i miei complimenti vanno agli
Organizzatori di quelle gare, poiché so bene quanto sia duro mettere in piedi una competizione.
Poi come tutti sanno la FIPL non pone limiti alla partecipazione degli Atleti regolarmente tesserati,
a gare non FIPL: con la dovuta eccezione sancita dal Consiglio, per quanti sono chiamati a far parte
delle Squadre Nazionali.
Inoltre più gare si fanno, ben organizzate, migliore è la visibilità per il nostro sport e per la sua
diffusione.
Saranno poi gli Atleti a fare la scelta ove andare in pedana.
Tutto queste mie osservazioni vogliono introdurre qualche considerazione su questi Campionati a
sull’ultimo Campionato di stacco.
La prima osservazione è che per la FIPL parlano i numeri. Il sofisticato sistema di streaming che
manda live le nostre gare registra, in appositi contatori, il numero dei followers: media di questo
Campionato 1700 followers giornalieri; l’ultimo giorno di gara del Campionato di stacco del
passato febbraio ha visto addirittura 4500 followers.
La seconda osservazione riguarda le prestazioni degli Atleti. Malgrado una riduzione dei
partecipanti a questo Campionato dovuta alle cancellazioni consentite dall’attuale consuetudine ed
alle mancate presenze in gara di Atleti seppur confermati, gli Atleti presenti hanno dato vita a gare
entusiasmanti e ricche di contenuti tecnici ed agonistici, con record italiani avvicinati, eguagliati o
battuti.
La terza osservazione riguarda gli Atleti juniores. I giovani rappresentano il futuro della nostra
Federazione e del nostro sport. Addirittura questi Atleti salgono sul podio, stabiliscono ottime
prestazioni o nuovi record. A loro va il nostro caloroso “forza ragazzi!”; tuttavia i complimenti più
vivi del Consiglio vanno ai Tecnici i quali dedicano tempo ed energie alla coltivazione dei giovani
talenti.
La quarta osservazione riguarda gli atleti delle Nazionali. Nessuno si è sottratto all’onore-onere di
vestire alla maglia Azzurra: chi era in grado si è battuto all’ultimo kg; gli infortunati hanno fatto
quello che hanno potuto. A chi è uscito di gara dico solo: in piedi! La Spagna sarà il vostro riscatto!
E’ proseguita anche in questo Campionato Italiano la campagna antidoping della FIPL; il Consiglio,
a seguito delle raccomandazioni IPF/WADA, ha dato mandato alla Commissione Antidoping di
effettuare parallelamente ai test in competizione, anche un congruo numero di test al di fuori delle
competizioni.
Approfitto di questa occasione per comunicare che il Consiglio riunito informalmente durante il
Campionato Italiano, ha deciso che il Trofeo Bertoletti di panca si terrà nei giorni 14-15-16 luglio a
Taneto. La gara sarà strutturata nella versione classic ed equipped. Seguite il sito per prendere nota
degli orari della competizione.
Trovate inoltre pubblicati i risultati del XXXV Campionato Italiano. I risultati sono ufficiosi e
saranno omologati dopo l’esito dei test antidoping. Sempre dopo tale esito, saranno editati da Vlad
Mudura, i Diplomi delle Squadre e di partecipazione mentre il Consigliere Monica De Paoli
provvederà all’aggiornamento delle tabelle dei record ed alla pubblicazione dei relativi Diplomi.
In nostro affettuoso e caloroso “Forza ragazzi!!” va ora a Roberta, Antonietta, Sara, Valentina
Salvo, Nick, Simone, Riccardo, Antony e Jacopo.
Poi ci vediamo tutti a Taneto, a giugno, per un grandioso Campionato Classic!
Per il Consiglio Federale
Il Presidente
Sandro ROSSI

<<-- Torna Indietro