7° GARA NAZIONALE CLASSIC SUB JUNIOR E JUNIOR DI PL FEMMINILE (Gara qualificante IPF Classic Sj- 23 agosto-1 sett. Malta Gara qualificante EPF Classic 6-12 ottobre Pilsen


01/02/03 MARZO 2024
SAN ZENONE AL LAMBRO - MI
Invito Nomination
Terne Informazioni
Modulo Iscrizione
Modulo Assicurazione Base

7° GARA NAZIONALE CLASSIC DI PL MASCHILE JUNIOR (Gara qualificante IPF Classic Sj- 23 agosto-1 sett. Malta Gara qualificante EPF Classic 6-12 ottobre Pilsen)


21-22-23-24 MARZO 2024
SAN ZENONE AL LAMBRO - MI
Invito Nomination
Terne Informazioni
Modulo Iscrizione
Modulo Assicurazione Base

5° GARA NAZIONALE CLASSIC DI STACCO SUB JUNIOR, JUNIOR E MASTER


12/13/14 APRILE 2024
SAN ZENONE AL LAMBRO - MI
Invito Nomination
Terne Informazioni
Modulo Iscrizione
Modulo Assicurazione Base

10° GARA NAZIONALE COPPA BERTOLETTI DI PANCA CLASSIC (Qualificante per EPF open, sj-j-master classic Bench Press 5-11 agosto Istanbul- obbligatorie entrambe le gare di panca


26/27/28 APRILE 2024
SAN ZENONE AL LAMBRO - MI
Invito Nomination
Terne Informazioni
Modulo Iscrizione
Modulo Assicurazione Base

EPF OPEN CLASSIC ( qualificati nel settembre –ottobre 2023 )


12/17 MARZO 2024
VELIKA GORICA - CROAZIA - - EE
Invito Nomination
Modulo Iscrizione

EPF MASTER EQUIPPED DI PL ( qualificati alla 22° Coppa Italia di dicembre 2023 )


01/04 MAGGIO 2024
HAMM - LUXEMBURGO - EE
Invito Nomination
Modulo Iscrizione

EPF OPEN J-SJ EQUIPPED di PL (qualificati alla 22° Coppa Italia di dicembre 2023)


7/12 MAGGIO 2024
HAMM LUXEMBURGO - EE
Invito Nomination
Modulo Iscrizione

IPF CLASSIC OPEN DI POWERLIFTING VILNIUS ( qualificati nel settembre-ottobre 23)


16/23 GIUGNO 2024
VILNIUS - EE
Invito Nomination

 Sito ufficiale FIPL - Federazione Italiana PowerLifting: Notizie, Comunicazioni ed Aggiornamenti


26/02/2024
Assicurazione base per gli atleti che gareggiano al PALAFIPL
La Fipl si occupa di tesserare allo CSEN con assicurazione base gli atleti iscritti alle gare che si svolgono al Palafipl,
previo invio da parte delle società di appartenenza dell’apposito modulo compilato con i dati richiesti dell’atleta che per la PRIMA VOLTA gareggia in FIPL.

Il modulo si trova nel box della gara, dalla 1 gara completa di febbraio 24 si compila ed invia automaticamente solo con la password che ogni società in regola con l'iscrizione alla FIPL riceverà dalla segreteria.

Il mancato invio da parte delle società dei dati richiesti nei tempi definiti dall'invito della gara , comporterà l'impossibilità di tesserare i nuovi atleti allo Csen e gli stessi saranno scoperti dal punto di vista assicurativo per la gara in questione, di conseguenza non potranno gareggiare, la responsabilità ricade sulla società di appartenenza.

Si ricorda alle Società - Associazioni o Bas affiliate FIPL- CSEN, che gli assistenti degli atleti che partecipano alle gare organizzate dalla FIPL, devono essere assicurati dalle loro società.





26/02/2024
AVVISO IMPORTANTE
La FIPL ha aggiornato il metodo per le iscrizioni alle gare

Le società affiliate per il 2024 potranno inviare le iscrizioni dei loro atleti alle gare in calendario e il modulo per l’assicurazione dei nuovi atleti, solo con la compilazione dei moduli che si trovano nel box di gara.

Dalla 1 gara completa di Febbraio 2024 (3° GARA NAZIONALE CLASSIC SUB JUNIOR MASCHILE ) , per inviare le nomination dei propri atleti, ogni società dovrà compilare il form presente nel box gara, e il modulo per l’iscrizione dello Csen per gli atleti che non hanno mai partecipato a gare FIPL, entrambi i moduli si inviano direttamente dal sito solo se si inserisce la PASSWORD della Società, fornita dalla Segreteria.

Si ricorda che non ci saranno eccezioni, le nomination dovranno essere inviate esclusivamente nel modo indicato.







26/02/2024
Pagamento RICEVUTE


Si ricorda che il pagamento delle ricevute per le nomination delle gare

dovranno essere effettuate esclusivamente dalle società tramite bonifico bancario,

seguendo le indicazioni scritte sulle ricevute stesse, bonifici effettuati da singoli atleti non saranno contabilizzati.

nella "CAUSALE " è necessario scrivere esclusivamente il numero di parcella e il nome della società.


26/02/2024
Report Campionati Europei Master Classic a cura di CARLO ALBERTO BONOMELLI
CAMPIONATI EUROPEI MASTER CLASSIC

La prima spedizione azzurra del 2024 si è conclusa con grande successo, il bottino finale è stato molto cospicuo; i nostri master hanno collezionato:
12 medaglie di totale: 8 ori, 2 argenti e 2 bronzi
33 medaglie di specialità: 16 ori, 11 argenti e 6 bronzi
4 trofei Assoluti individuali: 1’ Assoluto Femminile M3 e M4, 2’ Assoluto Femminile M1, 3’ Assoluto Femminile M2
2 trofei Assoluti a Squadre: 3’ nazionale Maschile M1, 1’ nazionale Femminile M4
7 record internazionali, di cui 6 Mondiali, 1 Europeo e ben 17 record italiani.
Numeri altisonanti a riconferma del fatto che il movimento Master Italiano è di altissimo livello.

Nel dettaglio:
il lunedì ha aperto le danze Sara Del Duca vincendo la -76 M4 e l’Assoluto M4, con 3 ori di specialità, centrando il World Record di Panca, Stacco, Totale e il Record Europeo di Squat.

A seguire Marzia Girardi vince la -52 M3 e l’Assoluto M3, collezionando 2 ori di specialità in Squat e stacco e un argento di Panca.
Vincenza Panacui, all’ esordio internazionale, arriva 4’ nella -57 M3 vincendo un oro di specialità nello Stacco.

Chiude il primo giorno di gare Elena Borgatti vincendo la -47 M2, classificandosi 3’ nell’ Assoluto M2, con 3 ori di specialità, 3 World Record: Squat, Stacco e Totale; e il record italiano di Panca.

Nel secondo giorno di gare altre due medaglie di totale: Francesca Brembilla si classifica 3’ nella -63 M2, con un argento di Squat e un bronzo di Stacco. Maurizio Buscarini si conferma Campione Europeo nella - 105 M3, vincendo l’argento nella specialità dello Squat, Record Italiano, e l’oro di Stacco.

Il terzo giorno di gare vede Francesco Ieraci, anche lui all’esordio azzurro, arrivando 2’ nella -83 M2, centrando un Record Italiano di stacco e due bronzi di specialità in squat e stacco.

Il giovedì è il turno delle nostre M1, Barbara Deidda diventa Campionessa Europea nella -47 M1 con 2 ori di specialità: squat e stacco, un argento di panca e il nuovo record Italiano di totale.

Luisa Arienta diventa campionessa Europea nella -52 M1, con due ori di specialità, squat e stacco, siglando il nuovo record italiano di stacco e la medaglia di bronzo di Panca.

A seguire Domenico Zaino, nella -105 M2, si classifica 4’ sfiorando il podio veramente di un soffio, per un errore tecnico in terza prova di stacco.
Nel quinto giorno di gare scendono in pedana i nostri M1, Christian Mameli diventa Campione Europeo nella -66 M1, con tre medaglie di specialità: argento di squat, bronzo di panca e oro di stacco.

Claudio Forti si classifica 4’ nella -74 M1, centrando un nuovo record italiano di Squat e una medaglia d’argento di specialità nella panca.
A seguire il nostro porta bandiera Massimiliano Buccioni si classifica 2’ nella -83 M1, due medaglie d’argento di specialità in Squat e panca, e un bronzo di stacco.

Nel pomeriggio esordisce in nazionale Allegra Romussi, che diventa Campionessa Europea nella -63 M1, classificandosi 2’ nell’ Assoluto M1, chiude con un argento di squat, un oro di stacco, 4 record italiani, sfiorando di mezzo chilo il Record Europeo di totale.

L’ultimo giorno di gare dei nostri azzurri vede Alessandro Cuoghi e Pietro Bernardi gareggiare nella -93 M1.
Il primo, ormai atleta storico della nazionale, esordisce nella nuova categoria centrando subito la medaglia di totale, classificandosi 3’ sul totale e vincendo l’argento di Panca, siglando il nuovo Record Italiano di Squat.

Pietro all’esordio internazionale, si classifica 9’ sul totale, vincendo l’argento di Stacco e siglando il nuovo Record Italiano di specialità.
La squadra maschile M1 si classifica 3’, dando continuità ai risultati degli ultimi anni, confermandosi tra i migliori Team Europei.

Grandi risultati anche dalla Nazionale Master, ulteriore riconferma del grande lavoro sul territorio in primis della FIPL, dei tecnici, di tutti gli addetti ai lavori e degli Atleti, la Nazionale Italiana è forte in tutte le sue squadre.

Carlo Alberto Bonomelli – Head coach



20/02/2024
Campionati Universitari
L'International Powerlifting Federation è riconosciuta presso la FISU (Federazione Internazionale degli Sport Universitari,
riconosciuta a sua volta dal CIO).

Questo prestigioso inquadramento internazionale del nostro sport coinvolge direttamente la FIPL, al pari dei Word Games.

Il Consiglio Direttivo della FIPL in previsione della futura partecipazione alle competizioni per studenti Universitari:
European Student Cup (competizione organizzata dall'European Powerlifting Federation)
e Campionato Mondiale di Powerlifting FISU (competizione organizzata dall'International Powerlifting Federation)

Invita le studentesse e gli studenti universitari ed i rispettivi responsabili ad interessare i propri CUS al fine di partecipare alle gare FIPL classic
complete e di specialità con il nome della propria Università.

Per poter partecipare alle gare del Calendario Agonistico della FIPL, è necessario quindi che il Cus Universitario sia iscritto alla FIPL , prendendo gli opportuni contatti con la Segreteria.

Per il Consiglio Direttivo della FIPL
Il Presidente
Sandro Rossi



13/02/2024
NOMINATION 7° GARA NAZIONALE CLASSIC SUB JUNIOR E JUNIOR DI PL FEMMINILE
In allegato nomination della 7° GARA NAZIONALE CLASSIC SUB JUNIOR E JUNIOR DI PL FEMMINILE
con orari definitivi e gruppi di appartenenza.



La Segreteria ricorda che si ha tempo fino alle 12 del 16.02.2024 per cambiare le sole categorie di peso.





09/02/2024
1° RADUNO DELLA NAZIONALE CLASSIC OPEN
Grazie ad un intenso lavoro di cooperazione tra i nostri Tecnici, siamo contenti di annunciare il 1° raduno della Squadra Nazionale di Powerlifting Classic.

I membri della Nazionale e i loro allenatori condivideranno una giornata di allenamento e di confronto tecnico al PALAFIPL, in ottica di costruzione di un gruppo solido e vincente per le future gare internazionali.

Il raduno si terrà in data sabato 24 Febbraio, dalle ore 10.00 alle 18.00.

A nome del Consiglio Direttivo della FIPL, do il più caloroso benvenuto alle Atlete agli Atleti ed ai Tecnici che parteciperanno a questa giornata, prima nel suo genere!
Grazie ad Amerigo Brunetti General Manager di SBD per aver reso possibile questo evento.

Ancora e più che mai la Via del Ferro parte dalla FIPL!

Forza Italia!


Sandro Rossi
Il Presidente della FIPL






02/02/2024
Corsi IPF per Head Coach
L'IPF ha disposto che a partire dal 1° gennaio 2025 le Squadre Nazionali che partecipano a gare EPF o IPF,
devono nominare sulla piattaforma goodlift un Head Coach,
in possesso del Diploma per Head Coach rilasciato dall'IPF stessa, dopo aver superato l'apposito Corso.

I Corsi per Head Coach sono previsti nelle sedi che sono pubblicate nel Calendario Internazionale IPF.

L'IPF ha inoltre disposto che ogni Nazione che abbia un riconoscimento dei propri corsi da un Organo Sportivo (nel nostro caso lo CSEN),
possa chiedere al Comitato Direttivo dell'IPF di fare tali corsi in patria, sottoponendo i programmi dei corsi e le referenze ai fini dell'approvazione.

La FIPL /AIF hanno avuto il riconoscimento da parte dello CSEN, dei Corsi di Istruttore di powerlifting.

La FIPL / AIF , hanno sottoposto al Comitato Direttivo dell'IPF i programmi che intendono proporre agli aspiranti Head Coach
ai fini dell'ottenimento della Certificazione Internazionale IPF per Head Coach.

Il Programma del corso FIPL /AIF è stato esaminato nei dettagli dal Comitato Direttivo dell'IPF, ed è stato approvato.
Quindi i Corsi per Head Coach IPF si terranno in Italia.

Con successiva disposizione si comunicheranno i dettagli della struttura del Corso FIPL /AIF , per Head Coach IPF.

Nel frattempo si raccomanda a tutti i Tecnici che accedono all'area riscaldamento e gara del PalaFIPL,
di seguire il Corso on line ADEL "HIGH PERFORMANCE COACHES EDUCATION PROGRAM" raggiungibile tramite il link in home page del'IPF,

per il Consiglio Direttivo della FIPL asd
Il Presidente
Sandro ROSSI



26/01/2024
RELAZIONE SULL'ATTIVITA' 2023
Sono presentati i dati dell'attività della FIPL per l'anno 2023

Allegato 1: dati classic
Allegato 2: dati equipped
Allegato 3. relazione del Presidente


La Segreteria







13/01/2024
Certificati medici agonistici
La mancata presentazione del certificato medico di idoneità agonistica per lo sport del powerlifting,
comporta gravi responsabilità per la mia persona per la FIPL asd
è per la Società dell'atleta non in possesso del predetto certificato.

Quindi non saranno MAI PIÙ AMMESSI in gara Atleti che al momento del peso o non sono in regola
con la scadenza annuale dei certificati in argomento,
o non hanno consegnato copia cartacea in corso di validità di detto certificato.


La copia DEVE essere lasciata in sala peso durante le operazioni di peso.
Si invitano quindi i Tecnici i Responsabili delle Società e gli Atleti a non richiedere
eccezioni a quanto sopra comunicato.


Si consiglia di avere sempre con se la copia cartacea del certificato medico.
Si sottolinea che i certificati di idoneità agonistica per lo sport del powerlifting o pesistica ,
possono essere rilasciati ESCLUSIVAMENTE dai medici sportivi autorizzati dalla
Federazione Italiana Medici Sportivi ed in possesso di proprio codice identificativo.






< 12 >


Corso Istruttori di Roma

7 e 8 Ottobre 2023
21 e 22 Ottobre 2023
11 e 12 Novembre 2023

Info e Prenotazioni


Sponsor Ufficiali FIPL:
































Sostieni